Bellagio - Parco di Villa Serbelloni

Arte e CulturaVille e GiardiniA Bellagio

LA STORIA

Il parco di Villa Serbelloni si estende sul promontorio scosceso che separa i due rami del lago, dove, secondo la tradizione, Plinio il Giovane possedeva una villa chiamata Tragoedia.

L’impianto originale della villa risale al 1400 e fu edificato per volere di Marchesino Stanga, feudatario del luogo. Nel 1788 passò al conte Alessandro Serbelloni, esponente di una delle più nobili e ricche famiglie lombarde, che vi si dedicò anima e corpo, concentrandosi soprattutto sulla realizzazione dell’immenso parco esterno, dove fece costruire piste carrozzabili, viali e sentieri per una lunghezza totale di circa 18 km. Alla morte del conte la villa passò di proprietà in proprietà e, afine ‘800, venne trasformata in albergo. Il complesso venne in seguito acquisito dall’americana Ella Walker, principessa Della Torre e Tasso, che decise nuovamente di abitarvi, donandolo poi alla sua morte alla Fondazione Rockefeller. Oggi la villa è sede di convegni e soggiorni di studio della Fondazione.

LA VISITA

Il Parco è un suggestivo intrico di vialetti immersi nella vegetazione autoctona ed esotica e abbelliti da terrazzamenti e statue.

Una tranquilla passeggiata a piedi per godere di un superbo panorama dei rami di Como e di Lecco mentre dalla fortificazione sul promontorio, vista del ramo nord del lago e delle Prealpi.

Il Parco è aperto come a seguire

APERTURA STAGIONALE: META’ MARZO-NOVEMBRE

Solo visite guidate ore 11.00 e 15.30 tutti i giorni tranne lunedì

Non vi sono altri accessi al di fuori di quelli sopra riportati

PREZZI

€ 10 per adulti
€ 5 per bambini dai 7 ai 13 anni
Gratis per bambini con meno di 7 anni

Contatti e Come arrivare

Bellagio - Parco di Villa Serbelloni
Piazza della Chiesa 14 - 22021 Bellagio CO
Tel. +39.031.951.555
Home Galleria Booking Contattaci