Bellagio Trekking: Civenna - villa Mora

Bellagio Trekking: Anello Civenna – Villa Mora

Civenna – Güss – Villa Mora – Civenna

PUNTO DI PARTENZA: Civenna (CO), Piazza Milano, quota 625 m.
PUNTO DI ARRIVO: Civenna (CO), Piazza Milano, quota 625 m.
DISLIVELLO IN SALITA: 282 m
DISLIVELLO IN DISCESA: 289 m
QUOTA MASSIMA RAGGIUNTA: 815 m.
SVILUPPO ANDATA E RITORNO: 6,5 km
TEMPO DI PERCORRENZA ESCLUSO SOSTE: 2 ore e 15 minuti circa
DIFFICOLTA’: T/E (turistico/escursionistico)
PERIODO CONSIGLIATO: tutto l’anno
TIPOLOGIA DI PERCORSO: percorso ad anello su sentieri e strade sterrate e asfaltate a bassa percorrenza
ACQUA LUNGO IL PERCORSO: no
RIFUGI / PUNTI D’APPOGGIO AL DI FUORI DAI CENTRI ABITATI: Azienda agricola Giarabub, Località Costa Prada – Bellagio.
CARTOGRAFIA CARTACEA CONSIGLIATA: Carta dei sentieri, Comunità montana Triangolo Lariano – scala 1:25000; Lago di Como, Global-Map – scala 1:35000

WAYPOINT INDICATI LUNGO LA TRACCIA:
01_1 Civenna, Piazza Milano – partenza e arrivo

DESCRIZIONE DEL PERCORSO
Il punto di partenza del percorso si trova a Civenna in piazza Milano, con possibilità di parcheggio nella vicina via Cermenati.
Dalla piazza seguiamo la strada provinciale dirigendoci verso destra (direzione nord).
Poco più avanti, girare a sinistra in via Roma e superare un lavatoio.
Subito dopo il lavatoio prendere a destra la scala via Prà del Calice.
All’incrocio con la strada asfaltata proseguire dritto in salita rimanendo in via Prà del Calice e ignorando due deviazioni sulla destra.
Al bivio con via degli Alpini, segnalato da cartelli, girare a destra seguendo l’indicazione GÜSS.
Poco più avanti attraversare un prato proseguendo dritto e passando davanti a delle cascine diroccate.
Rientrare nel bosco seguendo il SENTIERO 3.
Usciti dal bosco, attraversare un ampio prato costeggiando una recinzione.
Ci troviamo in località Güss. Si supera un cancelletto (da richiudere perché potrebbero esserci animali al pascolo). Il sentiero prosegue in un prato pianeggiante. Raggiunta una casa, oltrepassarla.
Qui, troviamo alla nostra sinistra un faggio secolare di 350 anni. Superato il faggio secolare piegare a sinistra verso il bosco.
Ora il sentiero si fa largo e si addentra nel bosco di abeti e betulle. Raggiunta una radura, continuare in discesa girando a destra.
Rientriamo quindi nel bosco e giriamo a sinistra seguendo l’indicazione SANTISSIMA – TRONCA – CIVENNA – SENTIERO 3.
Incontrati due cartelli su una betulla, ignorarli e girare a destra entrando nel bosco.
Al primo bivio girare a destra seguendo il cartello SENTIERO 3. Proseguire in discesa.
Poco più avanti si costeggia l’Azienda Agricola “Giarabub”, dove il sentiero termina su una strada sterrata.
Incontrata la strada sterrata girare a destra. Rimanere sulla strada (via Mora) che successivamente diventa asfaltata e all’incrocio girare a destra seguendo le indicazioni VIA SORRISO – CASCINA GORLA – CIVENNA 2.
Poco più avanti girare a destra in via Sorriso. Poi girare a sinistra in via Plinio (sterrata), seguendo l’indicazione CIVENNA.
Più avanti il panorama si apre sul Lago di Como (ramo lecchese) e le montagne circostanti. La strada diventa asfaltata.
Raggiunta via Provinciale, dalla quale si gode di una vista panoramica, girare a destra. 100 metri più avanti girare a destra in via Marazza.
Continuare in salita seguendo le indicazioni CIVENNA CENTRO e rimanere su via Marazza.
Proseguire in discesa in via Caravina. Girare a sinistra e scendere la scala di via Prà del Calice percorsa all’andata.
In fondo alla scala girare a sinistra in via Roma. Incrociata via Provinciale girare a destra e raggiungere Piazza Milano.

SCARICA LA MAPPA DELL’ITINERARIO

SCARICA GPX

Contatti e Come arrivare

Bellagio Trekking: Civenna - villa Mora
Home Galleria Booking Contattaci